Post aperto

Un’espressione più fresca e distesa senza bisturi.

Le prime rughe possono comparire sulla fronte anche in giovane età, e con il passare del tempo tendono naturalmente a trasformarsi in solchi sempre più visibili e profondi, fino a conferire al viso un aspetto vecchio, accigliato e indispettito difficilissimo o impossibile da correggere senza ricorrere al bisturi.

La medicina estetica affronta questi casi, anche i più severi, con una metodica dolce e mini-invasiva che non agisce sulla singola ruga – una correzione insufficiente su un tessuto compromesso e rilassato – ma al contrario corregge con un unico trattamento tutti gli inestetismi presenti a livello della fronte, eliminando tutti i difetti visibili in una volta sola, e molto più a lungo di qualunque altra metodica non invasiva.

I fili tensori Aptos Nano e Wire servono proprio a questo – a risollevare il terzo superiore del viso nel suo complesso senza lasciare alcun segno, senza incisioni e senza cicatrici, e ovviamente senza dolore. Dolci e potenti, queste due metodiche risollevano i tessuti dall’interno ridefinendo l’intera zona trattata che appare subito più distesa e giovane, con un aspetto naturale, fresco e rilassato.

I fili riassorbibili Aptos Nano sono indicati per la correzione delle rughe superficiali, mentre Aptos Wire è il filo chirurgico ideale per il trattamento delle rughe profonde. In entrambi i casi la procedura dura circa 20-30 minuti, in anestesia locale. Il risultato dura fino a due anni.

Scrolla all'inizio