Post aperto

I fili di trazione Aptos: l’essenza della metodica.

La medicina estetica dispone oggi di moltissimi strumenti per migliorare l’aspetto di una persona, e tra questi i fili Aptos hanno un ruolo centrale nel ringiovanimento cutaneo non chirurgico.

Il rilassamento della pelle, la comparsa delle rughe e la deformazione dell’ovale del viso dovuti alla ptosi dei tessuti molli sono segni importanti dell’invecchiamento. Aptos offre una soluzione efficace e sicura a tutti questi problemi con una serie di metodiche uniche di rimodellamento con i fili, grazie alle quali è possibile ritrovare un aspetto fresco e giovanile correggendo le imperfezioni a livello del viso e del corpo, e attenuando e perfino prevenendo gli inestetismi legati all’aging cutaneo.

Aptos offre due tipi di fili di trazione:

  • fili riassorbibili in caprolattone e acido polilattico per la correzione delicata ma decisiva delle rughe sottili, delle pieghe e del rilassamento cutaneo da lieve a moderato
  • fili non riassorbibili in polipropilene per la correzione dell’aging cutaneo con risultati a lungo termine.

La scelta della metodica e del tipo di filo spettano al medico e variano in funzione dell’età della paziente e della severità dell’inestetismo.

I fili tensori riassorbibili Aptos offrono il vantaggio aggiuntivo unico della rigenerazione prolungata, assicurata dalla presenza dell’acido polilattico che attiva la produzione di collagene e stimola i processi metabolici della pelle. In altre parole, il ringiovanimento si produce anche a livello cellulare: simultaneamente all’effetto-lifting si osserveranno anche una maggiore compattezza e un miglioramento del tono e del colore della pelle.

Questi effetti diventeranno più visibili nel tempo perché la lenta degradazione dell’acido polilattico copre l’intero arco di vita del filo, fino al suo completo riassorbimento.

Infine, nonostante la metodica Aptos sia a tutti gli effetti minimamente invasiva, i suoi risultati possono spesso essere comparabili a quelli di un intervento chirurgico, con il vantaggio di una riabilitazione più veloce e meno problematica.

Scrolla all'inizio